Google Talk

Google Talk 10.2.0.38

Il walkie talkie per il club Google

Google Talk per BlackBerry è un programma di instant messaging non rivoluzionario, ma da provare. In stile Google in quanto a essenzialità e affidabilità, purtroppo con poche opzioni Visualizza descrizione completa

PRO

  • Gratuito
  • Abbastanza stabile
  • Buona usabilità
  • Puoi inviare più file contemporaneamente

CONTRO

  • Comunichi solo con altri utenti GMail
  • Poche opzioni

Utile
6

Google Talk per BlackBerry è un programma di instant messaging non rivoluzionario, ma da provare. In stile Google in quanto a essenzialità e affidabilità, purtroppo con poche opzioni

Google ci piace per un motivo. Perché rende le cose semplici. In quanto client di messaggistica istantanea ti permette solo di comunicare con gli utenti che possiedono un account Gmail. Il che può essere abbastanza, dipende dalle tue necessità.

Adesso con Google Talk per BlackBerry puoi salvare la cronologia delle conversazioni, inviare più file in un colpo solo, vedere quando un contatto ti sta scrivendo e raggruppare le finestre di chat. Inoltre, il programma è ancora più stabile e presenta alcune novità nell’interfaccia che lo rendono più usabile.

Per scaricare Google Talk devi digitare l’indirizzo http://www.blackberry.com/googletalk sul browser del tuo BlackBerry, oppure puoi accedere dal desktop del tuo computer attraverso il link di download gratuito che ti mettiamo a disposizione, ma solo se sul PC hai come browser Internet Explorer.

Google Talk

Download

Google Talk 10.2.0.38

— Opinioni utenti — su Google Talk

  • sebina.pulvirenti

    di sebina.pulvirenti

    "@ alfa4711"

    Ciao! Google Talk serve per chattare con i tuoi contatti Google/Gmail. Se non hai questa necessità non hai nessuna ragio... Altri.

    commentato il 23 aprile 2012

  • alfa4711

    di alfa4711

    "Google talk su Blackberry"

    Normalmente uso il BB messenger o il whatsupp per chi non ha un BB. Se ho capito bene google talk è un servizio di messa... Altri.

    commentato il 18 aprile 2012